Ricerca la tua convenzione

Per categoria merceologica:

puoi anche affinare la ricerca:

o cercare per nome prodotto/servizio

ACQUA GASATA FRESCA?

14 Settembre 2017

AMI L'ACQUA GASATA?....VAI AL PUNTO ACQUA SMAT!
 
La SMAT ci segnala che da martedi' prossimo 19 settembre il PUNTO ACQUA di QUASSOLO, nell' alto Canavese, installato in piazza del Municipio erogherà acqua gasata esclusivamente tramite la scheda ricaricabile in distribuzione presso il chiosco stesso.
Rimane invece GRATUITA l'erogazione di ACQUA NATURALE (sia refrigerata che a temperatura ambiente).
 
Per chi non lo sapesse, i "PUNTI ACQUA" installati dalla SMAT sono realizzati per sostenere il consumo dell’acqua del rubinetto a scopi alimentari, e sono distribuiti in 134 Comuni dell'Area Metropolitana Torinese e consentono l’approvvigionamento di acqua di rete naturale, gasata a temperatura ambiente o refrigerata, che a buona ragione può essere definita acqua a “chilometro zero”.
Un Punto Acqua, normalmente, arriva ad erogare circa 4.000 litri al giorno e permette un risparmio di circa 1 milione di bottiglie di plastica all’anno....niente male vero?
 
Ricordiamo che un litro e mezzo di acqua gasata (anche refrigerata) costa SOLO 5 CENTESIMI, contro un minimo di 15-20 centesimi (ma si arriva anche a 30-40) per le acque gasate acquistate al supermercato.
Fatti due calcoli, se consumi ad esempio sei bottiglie alla settimana di acqua gasata puoi risparmiare da 1,20 a 2,40 euro alla volta...che su base annua fanno una cifra discreta...
 
Per ottenere la SCHEDA RICARICABILE è necessario introdurre nel distributore 5 euro, 4 euro sono di cauzione e saranno rimborsati al momento della restituzione della tessera. La scheda avrà quindi, al primo utilizzo, un credito di 1 euro per l’acquisto dell’acqua (pari quindi a 20 bottiglie da 1,5 litri).
Per le ricariche successive si potrà ricaricare l’importo desiderato, sempre presso lo stesso box o qualunque altro box SMAT.
Per prelevare l’acqua è sufficiente introdurre nel Punto Acqua la scheda, dalla quale viene detratto il costo corrispondente alla quantità di acqua prelevata. La tessera è utilizzabile per prelevare acqua da tutti i Punti SMAT, indipendentemente da dove è stata attivata e può essere ricaricata presso qualunque box di ricarica SMAT.
 
Naturalmente i Punti Acqua sono, come detto, presenti in tutta la Provincia (e ben 12 nelle varie Circoscrizioni torinesi): puoi trovare maggiori informazioni e la mappa dettagliata a questo link sul sito della SMAT

 

Partners

Notizie dalla UIL

Caricamento in corso